Sabbia bianca

lavoro del mare
nei secoli

Informazioni personali

domenica 2 gennaio 2011

31-12-2010 ore 22,30...


ecco voglio ricordarla così , felice al matrimonio della mia Elisabetta, anche se era già molto malata, ma non come la vedo ora, là nella bara piccola , fragile, fredda e con il volto della sofferenza, non c'è espressione nè di pace, nè di fine,si, la mia mamma se n'è andata, dove non so, ma sarà sempre presente nei nostri cuori e nei nostri ricordi.
Ti voglio bene, mamma.

3 commenti:

  1. Ciao Adry, mi dispiace tanto.
    Un forte abbraccio.
    Rosa

    RispondiElimina
  2. Ciao Adriana, che momenti dolorosi! Le parole non sono consolatorie nè leniscono la sofferenza di chi resta. Però lo sai anche tu che era ciò che doveva succedere affinchè potesse avere fine la sua sofferenza. Ora sarà con tutte le nostre mamme che ci hanno lasciato, e il suo sguardo ti avvolgerà sempre col tepore di una carezza. Sii forte Adry, poi pian piano fa meno male. Un forte abbraccio

    RispondiElimina
  3. I almost never drop remarks, but i did some searching and wound up here "31-12-2010 ore 22,30...".
    And I actually do have a few questions for
    you if it's allright. Could it be just me or does it seem
    like a few of these remarks come across like they are left by brain dead
    individuals? :-P And, if you are writing at other sites,
    I would like to keep up with everything new you have to post.
    Could you list of every one of your public sites like your linkedin profile, Facebook page or twitter feed?


    my webpage web design work

    RispondiElimina

coccole