Il mio viso

riflesso nello specchio
è il passato

Informazioni personali

venerdì 31 gennaio 2014

Quasi finiti i giorni della merla...

e, a quanto dicono le leggende....visto che il tempo più brutto non poteva essere con acqua e neve, preannuncia una primavera lunga emite.




GIORNI MERLA
Così narra la leggenda : "... quando ancora Gennaio durava 28 giorni, il merlo sopravvisse al pungente freddo invernale e, giunto incolume alla fine del mese, pensando di aver superato ormai tutte le asperità di Gennaio, uscì dal suo nido cantando: ”Più non ti curo Domine, che uscito son dal verno!”. FREDDO GENNAIO 1Gennaio, risentitosi, permaloso com’era, prese in prestito 3 giorni da Febbraio, scatenando bufere di neve, al punto che il merlo fu costretto a ripararsi in un camino, ma quando uscì era nero … e così vi rimase per sempre. Questa versione, la più datata, viene riportata anche da Dante nel Purgatorio : “e veggendo la caccia, letizia presi a tutte altre dispari, tanto ch’io volsi in sù l’ardita faccia, gridando a Dio ”Ormai più non ti temo!”  come fé il merlo per poca bonaccia”(Purgatorio XIII, 119-123).

Nel Calendario romano, il mese di Gennaio aveva veramente solo 28-29 giorni sin dai tempi di Numa Pompilio e della sua riforma del 713 a.C. , quando il Calendario a Roma divenne da lunare a luni-solare e furono inseriti i mesi di Gennaio e Febbraio. Il nome “Febrarius”,in latino significa “purificare” e Macrobio ricorda che Numa lo aveva dedicato al dio Februus, stabilendo che durante questo mese si celebrassero i riti funebri  agli dei Mani.







           






4 commenti:

  1. Tutto swommato, noi Torinesi non possiamo lamentarci per il maltempo.

    Buona serata, Adry.

    RispondiElimina
  2. A dire il vero il proverbio dice che se piove e tira vento nell'inverno siamo dentro, quindi non vedo una primavera nè lunga nè mite, anzi i meteorologi gridano all'allarme e prevedono un'estate infernale, come quella del 2003.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  3. Cara Adriana, non resta che sperare che dopo il brutto! venga il bello:)
    Ciao e buon fine settimana cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
  4. Questo è stato un inverno molto caldo, speriamo che l'estate che ci aspetta non rovente.
    Un abbraccio

    RispondiElimina

coccole...