Il mio viso

riflesso nello specchio
è il passato

Informazioni personali

domenica 29 giugno 2014

Una domanda destabilizzante...


Qualche giorno fa mi è stata fatta una domanda che mi ha lasciato perplessa e che mi portato a pensare..."cosa fai di bello nella vita?

Domanda banale a prima vista, ma che mi ha riportato in mente varie frasi che si sentono in situazioni tipo le file alla posta "ma che fretta ha se non ha niente da fare?", riguardano per la maggior parte persone di una certa età (non mi piace il termine anziano...), già cos'hanno da fare? Cosa faccio?
Mi ha messo un dubbio, un tarlo che mi ha accompagnato per un po' di tempo e a cui sto pensando ancora.




Nella vita ho fatto parecchie cose :
- ho fatto la studentessa, la maestra d'asilo, ho fatto la mamma a tempo pieno, ho fatto la collaboratrice di studio legale, ho fatto la moglie, ho fatto...non ho fatto più nulla....!
A dir la verità faccio tante cose, ma ormai mi pare di non avere più un ruolo perchè tutte le cose che ho fatto sono al tempo passato, capita a tutti così ad un certo punto?

Ho fatto la casalinga e insieme altri ruoli intercambiabili : consolatrice, incoraggiatrice, suggeritrice, risolvi problemi, tutor, racconta-favole. infermiera , cuoca, colf, scrittrice in vari modi, pittrice, disegnatrice, tuttofare insomma...
Accidenti, ne ho fatte di cose, ne ho avuti di ruoli, ma perchè ora li ho perduti e mi pare di non avere niente, di non fare niente?

Forse è una domanda impossibile, una domanda che non ha risposta o forse non ha risposta perchè il futuro ...è quasi finito?

 







 










7 commenti:

  1. Che fai di bello nella vita?
    Se lo chiedessero a me risponderei: vivo, tenendo conto che i medici mi davano morta 25 anni fa e ogni giorno fotto loro e la mia malattia, direi che è un grandioso traguardo!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  2. Cara Adriana, certe domande sarebbero meglio non fare, è sempre imbarazzante rispondere, perché la vita va vissuta come ci è stata data dal destino e cercare di volerla cambiare con delle domande con le quali è difficile rispondere.
    Ciao e buon inizio della settimana, cercando sempre un sorriso.
    Tomaso

    RispondiElimina
  3. Ciao Adriana .che fai nella vita?-,-semplicemente vivo e godo della vita-.
    Perchè avere necessariamente un ruolo che ti etichetta?.
    Un saluto.

    RispondiElimina
  4. Cosa faccio nella vita? Tante cose.
    Alcune sono doveri, altre sono per me piaceri, così il tutto è meno pesante.
    Non mi basta il tempo e amo le cose che faccio.....
    O soprattutto cerco di fare ogni giorno almeno una cosa che mi rende felice.
    Vivo, cerco di amarmi...E ti pare poco??? E' un impegno!!1
    Ciao Adry.

    RispondiElimina
  5. Anch'io ne ho fatte di cose e ora godo pure della noia, a volte...

    RispondiElimina
  6. Che faccio di bello nella vita? Vivo!
    Vivo ogni attimo, vivo cercando di diventare migliore, vivo senza chiudere gli occhi per non vedere, vivo cercando sempre un buon motivo per non mollare gli "ormeggi" e lasciare andare la "barca alla deriva"... Vivo, semplicemente VIVO!
    Un abbraccio
    Xavier

    RispondiElimina
  7. Grazie per le risposte che avete lasciato. Per i più giovani è giusto, giustissimo così, ma per gli over...siete dvvero convinti di ciò che avete scritto??

    RispondiElimina

coccole...