Il mio viso

riflesso nello specchio
è il passato

Informazioni personali

giovedì 10 maggio 2012

ho notato che

qui a Torino per le scritte sui muri ci stiamo evolvendo.
Parecchi anni fa erano incominciate ad apparire le scritte "Dio c'è", anche sulla tangenziale.
Conoscevo anche chi le faceva : era un omone che andava in giro vestito di un saio bianco, capelli lunghi e a volte al seguito, madre anziana, distibuiva santini che aveva "benedetto" lui, ogni tanto incappava con le forze dell'ordine , ma era per lo più innoffensivo.
Ora però le scritte si sono evolute e sono aumentate, non so se dietro ci sia ancora lui (non era giovanissimo all'epoca).


Da poco siamo entrati nell'era moderna con scritte in inglese e biglietti attaccati in ogni dove (perfino a terra)
che sia un aumento di religiosità.........?

5 commenti:

  1. La fede aiuta ad affrontare meglio le prove della vita e a sentirci leggeri nel cuore
    ciao

    RispondiElimina
  2. Ciao Adry, proprio qualche giorno fa ho sentito dire che questi cartelli sono segnali che vengono affissi nei luoghi dove si spaccia. Nulla che fare con la religiosità, a quanto pare.
    (Sempre che l'informazione sia corretta)

    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anch'io appena ho scritto il blog ho trovato la notizia oltretutto pare sia un posto dove si spaccia in "economia" a prezzi bassi quindi

      Elimina
    2. anch'io appena ho scritto il blog ho trovato la notizia oltretutto pare sia un posto dove si spaccia in "economia" a prezzi bassi quindi

      Elimina
  3. Che abbiano il rimborso spese dal Vaticano? (lol). A presto

    RispondiElimina

coccole