Il mio viso

riflesso nello specchio
è il passato

Informazioni personali

mercoledì 19 giugno 2013

I piedi, questi sconosciuti...

I piedi sono forse la parte del nostro corpo che quasi sempre ignoriamo (fino a quando non fanno male per qualche trascuratezza), eppure sono loro che sopportano il nostro peso, i km (?) che facciamo, le fatiche e tanto altro.
Una parte umile che ha fatto la differenza per l'umanità e che nella storia ha sempre avuto una notevole importanza e storia, che ora abbiamo dimenticato.



Curiosità :
- il piede "più lungo d'Europa " è di una ragazza tedesca, misura 33 cm.

- nell'antichità la lavanda dei piedi era un segno di sottomissione e umiltà (la Maddalena).

- in India usano molto anellini nelle dita, chi li porta sul secondo dito  comunica di essere sposata, le prostitute li portano sulle ultime dita.

- il "retifismo" è una particolare forma di feticismo dei piedi descritta in un libro del '700 di Restif de la Bretonne , uno scrittore francese dalla vita sregolata.

- un olandese Imre Somogyi propone un metodo per "leggere i piedi" e ha proposto diversi  profili podologici.

- moltiplicando la misura della falange del primo dito per 7 si ottiene la misura del piede.

- il piede destro appartiene alla parte razionale e quello sinistro alla parte emotiva, chi ha il secondo dito più lungo del primo del piede sinistro vive in modo iperattivo, ama i sapori amari , ha problemi cardiologici  e di stomaco.

- la cultura berbera fa dipingere i piedi con disegni di foglie e viticci con l'hennè e tutta la cultura araba ama le cavigliere (catene di schiavitù).

- solo nel 1928 finì la "tortura del loto", in Cina, la fasciatura dei piedi fin dalla più tenera età alla bimbe.

Tutto ebbe inizio, secondo una storia popolare cinese, per l’astuzia di una volpe che aveva tentato, mediante la fasciatura, di celare le proprie zampe per assumere le sembianze umane dell’imperatrice Shang, dando così il via a una moda di corte. Secondo un’altra versione, l’imperatrice, che aveva un piede equino, aveva persuaso il timido consorte a rendere obbligatoria per tutte le giovani la compressione dei piedi. Il decreto mise così l’imperatrice nella condizione di esibire la sua deformità come modello di bellezza e di eleganza.
Sembra certo che siano state le danzatrici di corte a introdurre, verso il X sec., questa usanza; il che lascia intendere che in un primo periodo la compressione doveva essere solo leggera e non tale da pregiudicare seriamente il movimento.
Alla sempre maggiore diffusione corrispose una sempre maggiore compressione dei piedi: la donna faceva generalmente fatica a camminare e doveva appoggiarsi alle pareti, a un bastone o a un’altra persona. Pertanto il costume di fasciare i piedi, diffondendosi, cambiò anche significato. Divenne un comodo messo per esprimere e rafforzare il nuovo concetto di castità femminile che la Cina era venuta sviluppando nel corso del sec. XII. Una moglie casta doveva rimanere relegata in casa e non doveva farsi vedere nei campi e per la strada; e camminare con i piedi fasciati rendeva l’incedere penoso e difficile.
Nello stesso tempo la fasciatura rivelava la condizione economica di una famiglia: un uomo che aveva una moglie con i piedi fasciati provava a tutti che egli era abbastanza ricco da mantenere una donna con i suoi guadagni e che non aveva bisogno d’aiuto nei campi o nel negozio. Conseguentemente i piedi grandi, propri dell’altro sesso, erano indice di appartenenza ad una classe sociale povera.


Piccolo indovinello :
come si chiamano le dita del piede??



6 commenti:

  1. L'alluce ,il più grande, e gli altri come le dita delle mani, no?

    RispondiElimina
  2. Piccolo indovinello :
    come si chiamano le dita del piede??

    Risposta:
    Dita dei piedi

    RispondiElimina
  3. Di solito sono gli altri a chiamarli... pessima battuta lo riconosco!
    Alluce, indice, medio, anulare, mignolo... comunque i piedi devono essere trattati molto bene perchè oltre a sostenerci ci portano ovunque vogliamo andare.
    un abbraccio :)

    RispondiElimina
  4. Robusto, questo excursus storico!

    RispondiElimina
  5. hi ha il secondo dito più lungo del primo del piede sinistro vive in modo iperattivo, ama i sapori amari , ha problemi cardiologici e di stomaco.

    Mannaggia è poroprio vero!

    RispondiElimina
  6. avrei bisogno di imformazioni, possibilmente storiche, piu precise sulla storia dell'imperatrice shang, grazie dell'aiuto

    RispondiElimina

coccole