Il mio viso

riflesso nello specchio
è il passato

Informazioni personali

domenica 16 giugno 2013

Una cosa bella e una brutta...

Elliot Erwitt -GIAPPONE. Kyoto. 1977.

Ho visto questa Mostra fotografica, davvero bellissima, potete farvene un'idea qui

La parte brutta viene dopo...sono stata derubata del portafoglio sul bus.
Cose che capitano , certamente, ma non riesco a farmene una ragione, sono ...non so trovare il termine, non è solo il fatto del denaro (cosa che per me ha una notevole importanza), ma mi sento violata, avevo una parte della mia vita : una foto, biglietti da visita, bigliettini, tessere e tesserine, fortunatamente non i documenti.
Non molto d'importante quindi, ma non è così per me e credo passerò una brutta notte...

6 commenti:

  1. mi dispiace Adry per l'accaduto

    RispondiElimina
  2. Mi dispiace cara Adriana:( purtroppo succedono anche queste spiacevoli cose.
    Per quanta attenzione si faccia questi borseggiatori sono molto esperti e senza accorgerti
    si prendono il portafoglio anche se è nella borsetta senza fare movimenti che senti.
    Ciao e buona domenica cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
  3. Mi spiace, lungo la vita perdiamo moltissime cose, mentre ne accumuliamo tante altre, la rabbia è quella della sottrazione, quella di chi viene privato del suo... ed anche se non sono cose importatnti, sono nostre ed è una piccola ferita.
    Buona domenica

    RispondiElimina
  4. Che brutto cara Adriana, non è importante il denaro, quanto i nostri piccoli ricordi...
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  5. li si gratta perchè ha le pulci
    il cane per simpatia.

    RispondiElimina
  6. Ciao Adry, che sfortuna!!!
    Ti credo che ti senti male, ti hanno preso un pezzetto della tua vita!!!
    Mascalzoni!

    RispondiElimina

coccole