Il mio viso

riflesso nello specchio
è il passato

Informazioni personali

mercoledì 24 settembre 2014

Autunno




Veder cadere le foglie
Veder cadere le foglie mi lacera dentro
soprattutto le foglie dei viali
Soprattutto se sono ippocastani
soprattutto se passano dei bimbi
soprattutto se il cielo è sereno
soprattutto se ho avuto, quel giorno,
una buona notizia
soprattutto se il cuore, quel giorno,
non mi fa male
soprattutto se credo, quel giorno,
che quella che amo mi ami
soprattutto se quel giorno
mi sento d’accordo
con gli uomini e con me stesso.
Veder cadere le foglie mi lacera dentro
soprattutto le foglie dei viali
dei viali d’ippocastani.
Nazim Hikmet



4 commenti:

  1. Mi lacera dentro se non riesco a vedere il cielo..ho tante cose da dirgli!++++

    RispondiElimina
  2. Ciao Adriana. Stupendo modo per salutare l'autunno che arriva!

    RispondiElimina
  3. A me l'autunno e l'inverno metto molta allegria... La poesia è un pò deprimente!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me invece mette molta tristezza...come le cose che finiscono!! un abbraccio

      Elimina

coccole