Sabbia bianca

lavoro del mare
nei secoli

Informazioni personali

venerdì 6 dicembre 2013

Due calzini...

si chiamava così il lupo del film ...appunto "Balla coi lupi", no quello era 4 calzini o no?
Comunque si, avete indovinato quasi tutti.
Sono due calzini usati (per par condicio uno di mio figlio e uno di mia figlia...indovinate quale? quello colorato è di mia figlia).
Tagliato e cucito quello bianco e riempito di fagioli secchi che erano un po' tanto che erano stati dimenticati, tagliato e infilato quello colorato, due bottoni per occhi e il naso -carota fatto all'uncinetto.
E' carino no ? Riciclato , green e con poco lavoro che si vuole mai di più?
Ora però voglio parlarvi di un ospite part time che si è introdotto in casa mia...


Già l'altra settimana ho trovato "presenze" nei vasi dei fiori del balcone, poi l'ho intravista (è una gattina) e quindi è stato più forte di me lasciargli del cibo.
Il cibo spariva , ma lei non si vedeva.
Lunedì me la sono trovata in casa...probabilmente è entrata dalla porta aperta senza che la vedessi.
Piccola, bella e soprattutto molto affettuosa, non miagola ed è subito parsa padrona di casa, si è sdraiata sul divano e non appena mi sono seduta si è messa in grembo facendo le fuse.
A questo punto che fare? Era sera e non ho avuto cuore a rimandarla fuori al freddo. Ha dormito tutta la notte in poltrona.
Al mattino però...a "chiaramente " chiesto di uscire ...ed è sparita.
Per due giorni nulla , non è venuta neppure a mangiare, per cui ho pensato che fosse tornata a casa sua, del resto pulita e affettuosa com'era non poteva essere randagia sicuramente.
Questa mattina quando mio figlio è uscito di casa se l'è trovata davanti ed è sgusciata in casa.
Stesso atteggiamento... ma questa volta ho scoperto il suo "opportunismo"!
Io dovevo uscire e lei mi ha seguito uscendo dalla porta, l'ho seguita, si è diretta verso il palazzo vicino e si è messa in attesa seduta davanti al portone, ecco dov'era di casa, neppure lontano e magari i suoi padroni la mandano fuori a sporcare e forse le danno da mangiare "solo crocchette".
Sembra una storia, un racconto natalizio...e vissero contenti e felici...
Io però non so se ospitarla ancora o no.


7 commenti:

  1. Cara Adriana, sto facendo le corse per arrivare da tutti voi!!!
    Voglio lasciare a tutti il mio caloroso saluto.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. un caro saluto anche a te e buon fine settimana

      Elimina
  2. ciao Adry, bene abbiamo indovinato, lo zucchero non c'entrava, complimenti carinissimo il pupazzetto, si chiamava 2 calzini il lupo di Costner, bellissimo film, e bellissima musica, ogni tanto lo vedo su you tube, che bella la gattina, tenerissima, son contenta che sia arrivata li', se arriva ospitala, fuori fa freddo poverella, ne ho una anch'io che mangia e dorme sempre, infatti e' una balenottera, l'ho messa dieta , ciao baci rosa, buona serata,)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se arriva vedrò...non mi piace essere sfruttata... persino da un gatto!
      Buon fine settimana

      Elimina
  3. ora mi metto a scaravoltare i cassetti per trovare delle calze ... mi piace troppo ... ... quanto al gattino .... balla col gatto allora ...io lo inviterei ad andare a mangiare a casa sua ....ma mica lo so se capiscono la lingua ...... fai un po te !!! se hai tempo lo accarezzi sennò non apri la porta ... fai come lui un po di opportunismo non guasterà buona serata ...giusi_g

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mi pare ottimo il tuo consiglio, in effetti ho pensato anch'io di fare così, mi piacciono di più i cani che sono disinteressati e ti danno il loro amore incondizionatamente...
      Il pupazzo è facile e carino, ma ho visto che tu sei molto brava....

      Elimina
  4. Se è questo il problema di cui mi parlavi, sappi che un gatto od una gatta, decidono da soli dove abitare. Se continua a venire da te parlane con i vicini e trovate un accordo. Vedo la tua risposta a Giusi, ma non credere che i felini non siano riconoscenti, altrimenti non ci verrebbero sulle ginocchia facendo le fusa. Non è neanche esatto dire che un cane è disinteressato perché, essendo un animale che dimende molto dalgli esseri umani cerca di accalappiarne uno per essere sfamato, pulito, accompagnato a passeggio ecc. E' successo a me con la mia cagnetta (pura razza bastarda) morta ormai da molti anni. Le sue ceneri sono ancora in casa. Ciao, salgo sopra.

    RispondiElimina

coccole