Il mio viso

riflesso nello specchio
è il passato

Informazioni personali

martedì 10 dicembre 2013

Il circolo di maglia

Mentre a Torino si susseguivano blocchi, tafferugli, scioperi vari, picchetti ...
Intorno allo Stadio della Juventus pareva guerriglia : pulman fermi a bloccare la strada, camionette della Polizia,gente che buttava cassonetti in mezzo alla strada e anche altro, insomma nella sera mentre imbruniva pareva davvero di essere quasi in una zona di guerra.
Purtroppo dovevo tornare a casa, tra l'altro a piedi perchè i bus non passavano o erano deviati e ho avuto un certo timore.
Però tornavo dal Circolo di Maglia di Venaria Reale dove, con le altre "sferruzzatrici" abbiamo decorato un po' la biblioteca.
Ecco come




Quel pupazzo di neve vi ricorda qualcosa??

E poi sulla porta del nostro "club"



E' una ghirlanda fatta ...rigorosamente con gomitoli di lana...

Questi i nostri auguri per la biblioteca che ci ospita.


4 commenti:

  1. Cara Adriana, che bello è vedere tutto decorato per l'arrivo del Santo Natale!!!
    Ciao e buona serata cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. Per fortuna che sei arrivata a casa sana e salva. Purtroppo molte manifestazioni pacifiche vengono degradate da qualcuno che si inserisce e poi tutto degenera.
    Complimenti a tutte voi del circolo per i bei lavori creati. Un cordialissimo saluto.
    PS - Ottimo il post su Mandela. Uomini come lui nascono ogni duecento anni. Quello che mi ha dato fastidio è che in tribuna c'erano dei Capi di Stato che non applicano certo, nei loro paesi, quello che lui asseriva.

    RispondiElimina
  3. Per fortuna sei a casa...so tutto ciò che sta accadendo a Torino, impressionante!

    Belle le tue creazioni natalizie.

    RispondiElimina
  4. Bella la ghirlanda!
    Sabato per venire a Madama Knit dovrei prendere il treno: speriamo bene!!

    RispondiElimina

coccole...