Sabbia bianca

lavoro del mare
nei secoli

Informazioni personali

giovedì 5 dicembre 2013

Indovinello ...natalizio

Frequento un Knit (Circolo di Maglia) nella Biblioteca di Venaria e per queste festività ci hanno lasciato un angolino da addobbare compatibilmente con la laicità del luogo, in parole povere, niente che ricordi la nascità di Gesù o la religione (non chiedetemi perchè...io ho molto rispetto per le varie religioni pur non credendo, ma queste cose proprio non le riesco a capire), comunque abbiamo preparato ognuna un qualcosa fatto con le nostre mani, ecco quello che ho preparato io






ma dov'è l'indovinello ?
Ecco qua...
Come è stato fatto il pupazzo di neve???


8 commenti:

  1. Belli,piacciono anche a me che di lavori a meglia non ne capisco un'acca.

    RispondiElimina
  2. anch'io ne sto facendo di alberelli di lana ... uno l'ho fatto con lo spago e l'uncinetto pressappoco come il tuo ultimo
    il pupazzo??? bah ... sembra quasi un calzino imbottito ... è troppo carino sai??? mi piace ... verrò a controllare come lo hai fatto ... buona serata ... vado a sferruzzare ancora un po la notte è lunga ... ciao giusi_g

    RispondiElimina
  3. ciao Adry, complimenti per le tue creazioni simpaticissime e molto originali, il pupazzzetto dell'indovinello sembra anche a me fatto con un calzino e poi rivestito di zucchero? spetto la risposta, ciao buon week end a presto rosa.)

    RispondiElimina
  4. Un calzino imbottito, due bottoni e tanta maestria...brava!

    RispondiElimina
  5. Anch'io dico che il pupazzo di neve è realizzato con un calzino.

    RispondiElimina
  6. La fantasia non conosce limiti... Qui dire come è stato fatto è un problema, io direi con 3 gomitoli ben coperti!!!
    Ciao e buona giornata, attendo la risposta cara Adriana!!!
    Tomaso

    RispondiElimina
  7. Ciao, io penso sia un calzino di spugna, quelli da palestra.
    Complimenti comunque, gli alberelli mi piacciono tantissimo. Brava brava.

    RispondiElimina

coccole