Sabbia bianca

lavoro del mare
nei secoli

Informazioni personali

mercoledì 1 agosto 2012

Om Mani Padme Hum





Om Mani Padme Hum L'  importanza  di questo Mantra (è una formula come può essere una preghiera) è dovuta al fatto che esso condensa in pochi versi il “cuore” dell’Insegnamento Buddhista e, per questa ragione, è il più importante dei Mantra Buddhisti.
Questo Mantra non fa riferimento ad una figura divina in particolare, ma sta ad indicare il gioiello prezioso che è nel Loto del Cuore di ognuno. E’ una figura molto bella, perché questo gioiello è il tesoro che è perennemente nascosto nel nostro Cuore.
Il cuore viene visto come il loto, figura ricorrente nel buddismo: ha la caratteristica di poter crescere anche in zone paludose senza che i suoi petali vengano sporcati e intaccati dal terreno fangoso. Il loto (Padme) è il Fiore Divino per eccellenza, il simbolo perfetto della purezza, della bellezza, della Grazia, della Pace Divina e del distacco totale.
 
 
Il mantra non ha un significato letterale come frase compiuta, bensì hanno significato le sei sillabe che lo compongono.  
Om è composta da tre lettere: A, U e M. Queste simbolizzano il corpo, la parola e la mente impuri del praticante all'inizio del suo sentiero verso la liberazione
Mani, due sillabe, significa "gioiello", simbolizza l'intenzione altruista di raggiungere l'illuminazione 
Padme, due sillabe, significa "loto", simbolizza la saggezza, la conoscenza.
Hum chiude il mantra nella perfezione e significa " concedi" la mente onniscente .
Le sei sillabe purificano completamente le sei emozioni negative che sono manifestazioni dell'ignoranza (orgoglio, gelosia, desiderio, ignoranza, cupidigia e rabbia).
 
 Le persone anziane in Tibet erano solite recitare questo mantra alla fine della loro giornata.
Il mantra scritto più volte su strisce di carta è introdotto nelle cavità di "ruote", o mulini di preghiera (Manichorkor), che sono girati a mano o dall'acqua. Le ruote di preghiera sono usate dai tibetani per purificare se stessi, ed il mondo.
 
 
 
campana di Lhasa
 

2 commenti:

  1. Di sicuro una spiritualità rispettosa della natura!

    RispondiElimina
  2. Notizie molto interessanti, Adry.

    Musiche coinvolgenti.

    RispondiElimina

coccole