Sabbia bianca

lavoro del mare
nei secoli

Informazioni personali

martedì 1 gennaio 2013

2013...

Stanotte ho assistito a questo...non erano così tante, ma uno spettacolo davvero suggestivo.


Adesso, 
solo adesso
che sento il dolore ,
solo adesso scopro
cosa voleva dire amare,
solo adesso
che il pensiero
non sa dove andare.
Ma adesso, 
solo adesso
che la mente ha
smesso di sognare,
solo adesso
so cosa vuol dir pensare.
Adesso,
solo adesso
che non posso camminare,
solo adesso
so dove vorrei andare.
Adesso,
solo adesso
che il dolore mi fa male,
solo adesso
so come avrei dovuto fare.
Adesso,
solo adesso
che io penso di soffrire,
solo adesso
penso che dovrà finire.

by Adriana



16 commenti:

  1. Sempre belle le lanterne!
    Bella anche la poesia,complimenti!
    Un abbraccio e di nuovo auguri!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. perchè non scrivi di qualche tradizione sarda??
      Ancora auguri anche a te e famiglia (non sono mai troppi)

      Elimina
  2. Vedo oltre, e scorgo tanto silente dolore. Ti auguro sinceramente che lo scorrere del tempo, possa portarti la pace e la consapevolezza che solo in noi è la capacità di convivere con ciò che ci rende pesante il cuore. Auguri. Paola Bucarelli

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo lo scorrere del tempo assomma il dolore al dolore, non c'è pace.
      Grazie degli auguri , ogni anno vorrei che le cose cambiassero e che qualcosa migliorasse, ma...

      Elimina
  3. Non ho mai assistito ne partecipato a que3ste lanterne, sicuramente deve essere molto suggestivo.
    Ti senti sicuramente coinvolto con tutti i tuoi cari che stanno in celo.
    Bellissima la poesia cara Adriana, un abbraccio forte.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' veramente suggestivo e ti porta un senso di ...immensità.
      un abbraccio anche a te

      Elimina
  4. Bellissima la poesia complimenti... Ciao a presto.
    Ale

    RispondiElimina
  5. Belle le lanterne! Copiate pari pari dalla suggestiva festa thailandese del Loi Krathong. Ti auguro di cuore un felice 2013.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti...copiamo un po' però sono molto suggestive.
      Un anno felice anche a te e alla tua famiglia

      Elimina
  6. Grazie, per la visita e complimenti. Qui, c'è vera poesia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie anche a te della visita e dei complimenti

      Elimina
  7. Mi piace la tua poesia.

    Potrei pubblicarla sul mio blog di poesia?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certamente puoi pubblicarla,anzi mi fa molto piacere

      Elimina
    2. Scegli tu l'immagine da associare?

      Grazie.

      Elimina
  8. Complimenti Adriana per la tua lirica intrisa di struggente bellezza, velata di nostalgica tristezza.. dalla perdita/mancanza nasce la consapevolezza di se stessi e di ciò che ci circonda.. anche l'amore, come ogni sentimento, è rafforzato, ahimè, dall'assenza..eppure c'è ancora un barlume di speranza che silenziosa scivola nelle tue parole.. davvero dei versi bellissimi.

    RispondiElimina

coccole