Sabbia bianca

lavoro del mare
nei secoli

Informazioni personali

venerdì 4 gennaio 2013

Ho aspettato che...

qualche giorno passasse, ho aspettato che non fosse il 31 dicembre, ho aspettato l'inizio dell'anno fuori di casa per arginare i ricordi, ho aspettato che mi passassero dalla mente le immagini dolorose, ho aspettato di non sentire più la tua voce che mi chiamava "mamma" (a me che ero figlia), ho aspettato per non rivedere il tuo viso straziato, ho aspettato perchè tutte queste cose venissero dimenticate, ma non c'è modo, è tutto qui e tutto rimarrà.

10 commenti:

  1. Ciao Adriana anche se tristi sono bellissime queste parole dettate dal cuore ci sono ricordi
    che non si potranno mai dimenticare però e arrivato un nuovo anno e ti auguro che possa portarti tanta gioia salute e prosperità,
    un caro saluto Tiziano.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, avrei proprio bisogno di tanta serenità...

      Elimina
  2. Ognuno di noi dobbiamo pensare anche alle cose tristi, che purtroppo siamo circondati la vita va sempre avanti con tutti i nostri ricordi.
    Ciao e buona giornata cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo è un dolore ancora troppo recente che si somma ad altri, i ricordi non spariscono.

      Elimina
  3. Non conosco la tua storia... Ma sento che siamo una peggio dell'altra... Ti lascio in dono la mia amicizia e un abbraccio. Ciao a presto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie dell'amicizia, è una cosa rara.Sono due anni che mia mamma è mancata portata via da un male spaventoso e il capodanno ormai ha con sè un tristissimo ricordo.

      Elimina
    2. Io sono rimasta sola a 17 anni... i miei sono morti in un incidente stradale. Sono passati 35 anni... ma il ricordo è sempre presente. Ti sono vicina e ti abbraccio con tanto affetto.
      Ale

      Elimina
  4. Ciao Adriana...
    Speravo che le mongolfiere di carta, ripiene di luce, avessero fugato le ombre che avevi descritto nei tuoi struggenti versi...ma vedo che purtroppo non è così!
    Mi dispiace molto,ti gli auguri di buon anno con amicizia.

    A presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie dell'amicizia e purtroppo no, quelle luci non si sono portate via i ricordi e nemmeno il dolore.

      Elimina
  5. Capisco Adry...il dolore e certi ricordi non si dimenticano...

    Ti sono vicina.

    Nel post precedente leggi una mia domanda.

    Un abbraccio affettuoso.

    RispondiElimina

coccole