Il mio viso

riflesso nello specchio
è il passato

Informazioni personali

martedì 7 maggio 2013

La Dentiera di Superga

Prendendo spunto da una cartolina di Adriano  vi presento la cremagliera di Torino.
La tranvia Sassi–Superga (nota anche come Dentiera e, in piemontesela Dentera) è una linea tranviaria collinare di Torino.

La linea venne inaugurata il 27 aprile del 1884 come prima funicolare a vapore adottante il sistema Agudio. Esso consisteva in un cavo di acciaio che, scorrendo accanto al binario, azionava due grandi ulegge a lato del convoglio che, a loro volta, muovevano gli ingranaggi che spingevano il treno. Dopo un incidente la linea venne convertita in una cremgliera elettrica e venne riaperta nel 1935; lungo la linea si possono ancora vedere le guide dei cavi usati in precedenza. Caduta in disuso negli anni settanta, la cremagliera venne riattivata negli anni ottanta a seguito di una  manutenzione e un restauro delle vetture, tornando ad essere una delle principali attrazioni turistiche di Torino.







Riporto un link dove troverete tutta la sua storia
nonchè tutto per quanto riguarda la viabilità

14 commenti:

  1. hanno sempre un fascino queste opere antiche

    RispondiElimina
  2. Brava Adry, io non avrei saputo fare meglio...

    RispondiElimina
  3. In effetti dall'alto sembra proprio una dentiera:-)
    Bel post,ciao,buona serata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ha un percorso breve ma suggestivo specie in estate in mezzo al verde.
      ciao

      Elimina
  4. Grazie per questo post, molto interessante!

    RispondiElimina
  5. Pensa Adriana 47 anni che vivo a Torino...e non ci sono mai stato!
    Ciao e buona settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. beh, io ci sono da ...un po' di più .

      Elimina
  6. Quante cose interessanti scopro ogni giorno. Un bel post!
    un saluto

    RispondiElimina
  7. Immagini splendide! Un po' di storia della tranvia l'ho letta qualche giorno fa', ma sono troppo... pigro per riportarla per esteso... Grazie per la citazione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il viaggio è corto ma suggestivo

      Elimina
  8. Adry che post interessante e che gradita sorpresa..
    L'pho scoperto , commentando un post di Adriano Maini..e vedi che i regali spesso arrivano.
    Mi ricordo di questa cremagliera che mi ha sempre affascinato, pur soffrendo di vertigini...
    Mi iscrivo subito al tuo blog, sarei felice volessi ricambiare http://rockmusicspace.blogspot.it/
    Grazie e una serena serata!

    RispondiElimina

coccole...