Sabbia bianca

lavoro del mare
nei secoli

Informazioni personali

mercoledì 7 settembre 2011

2° puntata - scuola


ecco come insegnavano a scrivere nel lontano 1956, altro che metodo intuitivo o lingue straniere, maestre d'appoggio, sussidi, aiuti di supporti tecnologici, noi...file e file di lettere e notare che erano scritte con il pennino, non immaginereste la difficoltà, ora c'è la bic, che dico, è già passata nel dimenticatoio, la ri-scrivo cancellabile, la penna stilografica non si usa nemmeno quella, io l'ho avuta in prima superiore , un Auretta , proprio come quella sopra, grigia, era una penna seria, da studente modello (beh avevo vinto una suntuosa borsa di studio di £. 10.000 in terza media - unificata si chiamava allora).
Ma tornando alle elementari, quando era ora di pagelle, si pagavano e questo è andato avanti fino al 1967 mi pare, tanti erano quelli che non potevano permettersi di pagarla ed erano costretti a non far proseguire le scuole (solo le elementari erano obbligatorie).
In questo quaderno degli avvisi era specificato il costo e i soldi da portare : 22 Lire ( circa £. 500 ma calcolate coi prezzi di allora erano molte se si pensa che un operaio specializzato guadagnava sulle 50.000lire),  mio padre faceva il muratore quindi prendeva molto meno, erano sacrifici niente male!

E' difficile oggi immaginare queste cose, ora che quasi nessuno fa più grandi sacrifici ( diciamo così) ed è impensabile mandare a scuola una fanciulla almeno munita dello zainetto di Hallo Kytti o di quelli più di moda, per non parlare degli annessi e connessi.
Altri tempi, altri tempi.

2 commenti:

  1. Altri tempi ma forse da un lato erano migliori di quelli attuali. Complimenti per l'ottima scrittura, buona gioranta

    RispondiElimina
  2. Ho sempre adorato sentire i racconti riguardanti altri periodi.. altri anni.. avevo una penna simile una volta! almeno credo.. ehehh non me lo ricordo più!
    è stato un salto indietro molto interessante!A dire il vero è utile anche per i miei racconti!;)
    A presto..Sibilla

    RispondiElimina

coccole