Sabbia bianca

lavoro del mare
nei secoli

Informazioni personali

domenica 20 novembre 2011

donne indiane

mi hanno sempre affascinato le donne indiane per il fascino  che hanno ad ogni livello di cultura, forse il trucco o l'eleganza innata nell'indossare il sari o le "pitture" diciamo tattoo con l'hennè, non so.

 sari "google"

poi c'è il trucco....veramente antico
Il verbo truccare (Alamkara), in realta', indica un’azione piu' complessa di quella che intendiamo noi: quella di completare. Infatti secondo la cultura indiana, niente e' concluso o completo o semplicemente bello se non provvisto dei giusti ornamenti.
 Il classico puntino rosso, chiamato tika che di solito si porta sulla fronte, e' uno di questi. Storicamente nasce con lo scopo di comunicare la condizione di non vedovanza, e viene quindi praticato sia alle donne sposate che alle nubili. Si effettua al centro della fronte, dove secondo antiche credenze sarebbe situato il terzo occhio. Il Sindoor, al contrario, e' un pigmento in polvere, rosso, che si applica al centro dei capelli e ha valore di appartenenza a un uomo e quindi e' utilizzato solo dalle donne sposate. Il Kajal (solfuro di antimonio), che qui da noi sta a indicare sia il cosmetico vero e proprio che il bastoncino o la matita che serve per applicarlo, ha la funzione di allontanare gli influssi negativi. Il ruolo propiziatorio di cui si ritiene sia investito fa si che esso venga applicato sia a donne che a uomini oltre che ai bambini molto piccoli.



Gli orecchini si chiamano Karn phool, e solitamente ricoprono l'intera superficie disponibile. Esibire grandi orecchini e' molto importante per una donna, primo perche' l’allungamento dei lobi, che ne deriva, rappresenta la sua saggezza e il livello di spirituualita' raggiunto, secondo perche' si crede che la perforazione dei lobi temperi il carattere. Non c'e' un numero di orecchini prescritto ma si predilige l'abbondanza. Anche i disegni applicati con l’Henne' hanno un significato particolare: essi sono considerati altamente propizi per una sposa e a volte includono, tra gli arabeschi, il nome del fidanzato; una volta soli lo sposo dovra' riuscire a trovarlo. I Braccialetti costituiscono uno degli ornamenti piu' antichi e amati della civilta' indiana. Anche questi sono simbolo di matrimonio anche se naturalmente essi sono indossati anche dalle ragazze nubili, ma senza la valenza che rappresenta per la donna sposata. Si portano da 8 a 12 bracciali per polso. Alla morte del marito, le donne indiane li spezzano e non li indosseranno mai piu'. I Bazubandh sono i bracciali da schiava, a fascia, portati al braccio a pressione o legati. A seconda della comunita' di appartenenza e del suo stato civile le donne possono indossarne uno solo o ricoprire l'intero braccio dalla spalla al gomito. Una curiosita' e' che l'ascella femminile rappresenta una zona molto erotica nella donna e di conseguenza e' sempre coperta.



10 commenti:

  1. Molto interessante questo post,le donne indiane in effetti hanno un fascino particolare e trucchi e movenze feline...almeno quelle che possono permetterselo.
    Ciao,buona serata Adriana!

    RispondiElimina
  2. E' vero l'eleganza é notevole. Chissà cosa accadrebbe se anche le nostre donne mettessero il punto rosso in fronte e altre note

    RispondiElimina
  3. Post molto notevole!
    Altra perla di cultura che ho letto molto volentieri!
    A presto..Sibilla

    RispondiElimina
  4. Ciao Adriana post pieno di colori e cultura, per noi molto lontana, ma piena di fascino.
    buona settimana.

    RispondiElimina
  5. Grazie per aver proposto un altro argomento interessante. Hai una vera passione per le figure femminili nelle altre culture! :)

    RispondiElimina
  6. Bello anche questo post, oltre al precedente. Mia moglie ed io abbiamo delle amiche fanatiche dell'India ed attraverso i loro racconti riviviamo il modo di vivere e la cultura degli abitanti. L'unica cosa che a me non va è la divisione codificata in caste, anche se da noi, sotto, sotto esistono ugualmente delle differenze dovute però ad altri fattori.
    Ciao e buona giornata.

    RispondiElimina
  7. Che bel post,secondo me la loro eleganza e bellezza è lo specchio della loro cultura e religione,noi siamo stati un mese in Srilanka,e posso dire che la bellezza di queste persone viene veramente dal cuore...
    baci Katia

    RispondiElimina
  8. @Franz - Ci starebbe bene un acquerello no?

    @ Soffio - le nostre donne al massimo potrebbero mettersi un percing...faccio dell'ironia!

    @ Sibilla - non ti ispira l'india misteriosa?

    @Tiziano - grazie della visita, buna settimana anche a te

    @ Dona - Già mi ha sempre affascinato nelle altre culture il ruolo della donna e in generale la quotidianità così diversa dalla nostra.

    @ Elio - Pensa che c'è stato un periodo in cui anch'io avrei voluto partire per l'India, andare a Benares (ora Varanasi) per bagnarmi nelle acque del Gange...ma erano altri tempi

    @ penso anch'io sia una qualità innata..ciao

    RispondiElimina
  9. ho una ragazza indiana che condivide l'appartamento.Devo dire molto in assoluto negativo sulle donne indiane. Naturalmente non posso dire di tutte ma mi sembra di capire che le ragazze indiane sono come questa. Questa che sta con me condividendo (solo l'affitto) è ;una stronza , infantile, bugiarda, è sposata ma si vede da lontano che non ha mai goduto , non ha mai avuto un orgasmo, ha sempre finto anche con il marito, è sessualmente totalmente inibita, (o almeno fa finta), è egoista, grassa, bugiarda oltre ogni limite, pelosa. La domanda non è che cazio di donna è questa perchè una così non è nememno una donna è un pezzo di plastica una bambola gonfiabie. non ha l'anima di una donna. E l' India sarebbe il Paese del tantra ? ma fatemi il piacere levatevi di torno andate a fare in qulo voi e l'India.

    RispondiElimina
  10. LE DONNE INDIANE SONO MERAVIGLIOSE ANCHE SE IN CORREZIONE DEL PRECEDENTE DEVO DIRE CHE SE STANNO CON UN UOMO LIBERAMENTE SANNO AMARE E SI FANNO AMARE COME DONNE UNICHE AL MONDO. FORSE VALE IL DETTO "LINDIA HA MILLE PORTE PER ENTRARE .... . E NESSUNA PER USCIRE" !

    RispondiElimina

coccole