Sabbia bianca

lavoro del mare
nei secoli

Informazioni personali

domenica 30 ottobre 2011

Cappadocia...

ho trovato delle fotografie molto suggestive, di una Valle di Goreme che non ho mai avuto la gioia di vedere, i Camini delle fate con la neve.





Per migliaia di anni, e fino ad oggi, la regione è sempre stata luogo di insediamenti umani. Vi fiorirono alcune antiche civiltà, come quella degli Ittiti, o altre ancora provenienti dall'Europa o dalle stesse regioni dell'Asia Minore, e ognuna di esse ha lasciato in Cappadocia la propria impronta culturale.
Le peculiarità geologiche del sito hanno fatto sì che i suoi paesaggi siano spesso descritti come "lunari". La formazione geologica tipica, un tufo calcareo, ha subito l'erosione per milioni di anni, acquisendo forme insolite ed è abbastanza tenero da consentire all'uomo di costruire le sue abitazioni ricavandole dalla roccia, dando vita a insediamenti rupestri, piuttosto che a edifici innalzati da terra. In questo modo, i suoi paesaggi lunari sono pieni di cavità e grotte, sia naturali che artificiali, molte delle quali continuano ad essere frequentate e abitate ancora oggi.









anche in autunno è molto suggestivo.

3 commenti:

  1. Semplicemente meraviglioso. Mi convinci sempre di più che *devo* andarci.

    RispondiElimina
  2. queste immagini sono veramente suggestive, non l'ho vista nemmeno io così, perchè i miei "incontri" con questa terra sono sempre stati estivi.

    RispondiElimina
  3. Ciao, ho visto queste splendide foto della Cappadocia innevata. Per favore mi sai dire in quale periodo sono state scattate? Grazie. Tanti sluti da Genova. Rosanna

    RispondiElimina

coccole