Sabbia bianca

lavoro del mare
nei secoli

Informazioni personali

lunedì 17 ottobre 2011

ho trovato questa filastrocca...

 me le raccontava sempre mia mamma quando ero piccola...che tenerezza il ricordo!



In dialetto della provincia di Treviso...
MANINA BELA
manina bela
fata a penela
dove setu stata
dalla nona
cosa etu magnà
puenta e late
gate gate gateee!!!!!
 
...e traduzioneMANINA BELLA
Manina bella
fatta a pennello
dove sei stata
dalla nonna
cos'hai mangiato
polenta e latte
gate gate gateee!!!!!



In dialetto della provincia di Treviso...PITIN E PITELE
Pitin e pitele
ie 'n dati a nosele
Pitin le catava
Pitele le magnava
Sentai su na fassina de spin
tuti do i beveva un goto de vin
 
...e traduzionePITIN E PITELE
Pitin e pitele
sono andati a nocciole
Pitin le trovava
Pitele le mangiava
seduti su un fascio di spini
entrambi bebevano un bicchiere di vino

3 commenti:

  1. Anche la mia mamma mi cantava la prima filastrocca, solo che lei, anzichè andare dalla "nona" andava al "mercà"

    RispondiElimina
  2. non la conoscevo, grazie per questo momento ricco di emozione
    ciao

    RispondiElimina
  3. che dolci ricordi, specialmente per chi non c'è più!

    RispondiElimina

coccole