Il mio viso

riflesso nello specchio
è il passato

Informazioni personali

mercoledì 19 ottobre 2011

Sarà l'aria nuvolosa,

sarà il freddo che arriva, sarà....sono andata a trovare alcuni ricordi di "una vita fa", piccoli episodi che rimangono chissà come fermi nella memoria.
Questi sono "i camini delle fate" in Cappadocia a Goreme (Turchia) sono stati intagliati dal vento ( vedi Tiziano che anche lì l'Intagliatore ha costruito le sue opere?) alle loro pendici le vecchie popolazioni turche hanno scavato case, chiese e più in là intere città sotteranee (sembra incredibile ma ne ho visitata una , era spettacolare) e tutto ha davvero il sapore di una fiaba.
Troia, forse si capisce che mi piace molto la Turchia ( e mi piaceva di più ancora molti anni fa), questa è la ricostruzione del famoso Cavallo di Troia, anche perchè della città non rimane che qualche pietra (beh parecchie), questo infatti è un ricordo di una delusione (infatti dopo aver visto Efeso mi pensavo chissà che e invece...)
Marrakes (Marocco) dei veri serpenti a sonagli (la foto è molto vecchia del 1974) l'incantatore si era momentaneamente allontanato.....qui ho bevuto il più delizioso the alla menta (con vera menta dentro) che abbia mai assaggiato.
Barcellona, anche lì hanno i tromp d'oeil, ma il ricordo non è legato a questa città ma a Granada con un dejas vù mio.
Corsica, Bastia, sembra la cornice di un quadro che racchiude il mare, bellissimo!
Scozia, Castello di Eilean, dove hanno girato il film HIGHLANDER, l'ultimo immortale.
La Scozia è bellissima ed un ricordo molto suggestivo è la visita fatta ad un piccolo castello un po' più avanti : giunti dove si doveva attraversare un ponte sospeso per entrare nelle rovine, all'improvviso piano piano si alzò una nebbia talmente fitta ( e noi padani siamo abbastanza abituati) che non si vedeva più oltre, una coltre grigia solcata dagli stridii dei gabbiani come per il miglior film dei vampiri!
e non poteva mancare uno splendido Sean Connery che purtroppo non ho mai visto!
Questi sono alcuni ricordi che gli innumerevoli album di fotografie hanno ridestato in me , ricordi di una vita "passata e finita", archiviata ormai da anni in un angolo in cui immancabilmente ogni tanto vado a scavare!

4 commenti:

  1. I ricordi sono parte integrante del nostro vivere, un abbraccio ed un sorriso tutto per te! ciao

    RispondiElimina
  2. Complimenti Adry, hai davvero un ottimo gusto per le destinazioni di viaggio. Ma perchè parli di una vita "passata e finita"? Era solo un ciclo precedente, ora ne stai vivendo un altro e dopo ce ne saranno ancora. :)

    RispondiElimina
  3. Una vita passata e finita perchè non riesco a capacitarmi che è una storia o un ciclo come ben dici tu, che è iniziato e finito.
    E' molto difficile dire ai ricordi quali devono essere presenti, non so se mi spiego, per es. nel mio piccolo ho viaggiato parecchio, ho visto posti stupendi e avrei tanti episodi da ricordare, ma sono tutti legati alla presenza di qualcuno che vorrei eliminare dai miei pensieri ed è il padre dei miei figli....che tristezza!

    RispondiElimina
  4. Credo di aver capito: il ciclo non vuol saperne di chiudersi e lasciare spazio ad altro...

    RispondiElimina

coccole